Prescrizione, Il lodo Conte bis in Cdm

Il lodo Conte bis domani dovrebbe andare in Cdm, insieme alla riforma del processo penale, si sta valutando il veicolo normativo migliore, rimane tutto secondo gli accordi presi tra tre forze di maggioranza su quattro e andiamo avanti. Potrebbe essere un ddl”, ma sul contenuto “non cambia”. Lo dice il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede, lasciando l’Aula di Montecitorio e puntualizzando che non c’è “nessuna mediazione” in merito.

Leggi anche  Blitz contro i clan mafiosi dei Nebrodi

About Marina Pellitteri

Direttore responsabile

La tua opinione